AREE DI CONSULENZA

Consulenza Start Up

Condividi con noi la tua idea, non lasciare che siano gli altri ad occupare il tuo posto!

B Creative si rivolge anche a tutti coloro che hanno un’idea imprenditoriale e non sanno da che punto partire per svilupparla.

Iniziando dalla raccolta ed analisi dei dati necessari per costruire al Cliente un indispensabile Business Plan, individuiamo i mezzi di finanziamento più idonei e convenienti per la realizzazione del progetto.

Il nostro network di professionisti supporta il futuro imprenditore nella fornitura di prodotti e servizi indispensabili per avviare l’attività.

Finanza agevolata

B Creative garantisce un’assistenza personalizzata e continuativa che individua soluzioni di alto valore nell’area strategica ed operativa della finanza ordinaria e agevolata.

Questo tipo di assistenza permette di ottenere analisi e soluzioni in ambito finanziario, creando un rapporto bilaterale e personalizzato fra il consulente e l'azienda, mantenendo un unico interlocutore.

Molte aziende infatti sottovalutano l’importanza del “Prepararsi per il colloquio con la banca”, attività essenziale per incrementare le probabilità di concessione dello strumento finanziario richiesto.

Partendo da un CHECK-UP iniziale del progetto, vengono analizzate le esigenze del Cliente al fine di scegliere lo strumento di finanziamento che ha la più alta probabilità di raggiungere l’obiettivo, fornendo le indicazioni utili per effettuare scelte di investimento.

Finanza Agevolata

Le strategie finanziare delle imprese dovrebbero basarsi su una pianificazione costante degli investimenti in funzione anche degli strumenti di finanza agevolata disponibili, che, soltanto in questo modo, si traducono in efficaci mezzi di supporto allo sviluppo della loro capacità produttiva.

La finanza agevolata è una specializzazione della finanza aziendale dedicata al reperimento di fonti di finanziamento a condizioni migliori rispetto a quelle di mercato, utilizzando gli strumenti agevolativi pubblici di provenienza comunitaria, nazionale e locale che le autorità preposte mettono a disposizione delle imprese in un’ottica di sviluppo territoriale e di miglioramento della competitività dell’intero sistema economico.

ALLA FINANZA ORDINARIA AZIENDALE DOVREBBE, QUINDI, SEMPRE AFFIANCARSI ANCHE QUELLA AGEVOLATA, AI FINI DI UN UTILIZZO COMBINATO DI STRUMENTI ORDINARI E AGEVOLATI.

IL RICORSO A UN BANDO DI FINANZIAMENTO DEVE ESSERE LA NATURALE CONSEGUENZA DELLE SCELTE DI INVESTIMENTO E QUINDI DI CRESCITA.

Controllo Direzionale

Un valido sistema di controllo di gestione riveste il ruolo di strumento strategico di direzione aziendale, permettendo l’individuazione dei fattori determinanti il vantaggio competitivo d’impresa.

Essi permettono, in particolare, di diffondere all’interno dell’organizzazione aziendale le conoscenze sugli obiettivi e sulle connesse scelte strategiche. Le informazioni di contabilità direzionale orientano le decisioni aziendali, contribuiscono a definire gli obiettivi d’impresa e influenzano i comportamenti assunti dagli operatori per il perseguimento degli stessi.

Più precisamente il sistema informativo direzionale consente all’imprenditore di:

  • competere maggiormente sul mercato
  • governare la dinamica dei costi
  • identificare le attività che apportano valore
  • identificare le "sacche di inefficienza"
  • disporre di informazioni affidabili per decidere tempestivamente
  • prevedere l’impatto economico e finanziario delle decisioni
  • analizzare la rischiosità dei propri clienti (Rating)
  • adottare criteri di pianificazione fiscale
  • condividere con la varie Direzioni aziendale momenti di dialogo e confronto che stanno alla base di una buona conduzione aziendale

Revisione Legale

Con l’introduzione dell’articolo 2-bis nel D.L. 32/2019, avvenuta ad opera della L. 55/2019, recante il Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza, è stato introdotto l’obbligo di nominare un Revisore dei Conti o un organo di controllo, per le società a responsabilità limitata (S.r.l.) che hanno superato per due esercizi consecutivi almeno uno dei seguenti limiti:

  • attivo dello stato patrimoniale: 4 milioni di euro
  • ricavi: 4 milioni di euro
  • dipendenti occupati in media durante l’esercizio: 20 unità


Grazie al nostro team di Revisori abilitati, possiamo offrirvi la funzione richiesta dalla normativa con la massima professionalità e competenza.


CONTATTI

B Creative S.r.l.s.

Via Donati, 1/A 46100 Mantova (MN)

T.: +39 380 6589808

E-mail: news@bcreativesi.it

P.IVA: 02493790204